SANITA': SIRCHIA, TICKET PROVVEDIMENTO SGRADEVOLE MA NECESSARIO

Torino, 8 apr. (Adnkronos Salute) - ''I ticket sui farmaci sono una misura sgradevole ma necessaria per moderarne il consumo che continua ad aumentare''. Il ministro della Salute Girolamo Sirchia, in visita all'ospedale Molinette di Torino, conferma che l'introduzione, in Piemonte, di ticket su farmaci e pronto soccorso, decisa la scorsa settimana dalla Giunta regionale, e' un provvedimento necessario per ridurre ''le spese inappropriate'' e per destinare maggiori risorse agli investimenti.

''Siamo di fronte ad una realta' in cui ci sono distorsioni nell'uso del servizio sanitario -ha sottolineato Sirchia- uno di questi e' l'accumulo di farmaci che poi vengono buttati via. Basti pensare che nel primo bimestre di quest'anno, nonostante le misure adottate, l'aumento e' stato del 14% e questo non e' concepibile poiche' le risorse impiegate sono ingenti, 26 mila mld, che potrebbero invece essere destinati a investimenti produttivi''.

Lo stesso dicasi per il ticket al pronto soccorso. ''Oggi queste strutture sono diventate luogo di accoglienza di tutte le patologie territoriali -ha aggiunto il ministro della Salute- su 50-60 mila ricoveri annuali, circa il 25% sono impropri: e' quindi nostro dovere nei confronti dei pazienti urgenti moderare l'accesso di quelli che non lo sono e che quindi hanno la possibilita' di essere adeguatamente assistiti dal medico di medicina generale''.