Fonte:        24Ore Business                       

Ghigo: "Sulla spesa nessuna contrapposizione col Governo"



Il presidente dei 'governatorì delle Regioni, Enzo Ghigo, non ci sta a sedere sul banco degli imputati relativamente all'allarme lanciato dal ministro dell'Economia, Giulio Tremonti, sull'andamento della spesa sanitaria.

Il presidente della conferenza delle Regioni afferma, infatti, che «non esiste nessuna contrapposizione tra Governo-Regioni. Al contrario esiste la massima collaborazione da parte di tutti per dare risposte a problemi importanti per il Paese. Le Regioni - prosegue Ghigo - sono perfettamente coscienti di non poter più accendere mutui per coprire la spesa sanitaria. Non credo, per questo, che l'inizitiva di Tremonti sia da considerare una tirata d'orecchie.

Il presidente della conferenza delle Regioni ne spiega anche i motivi. »Prima di tutto perchè ieri pomeriggio nell'ambito della riunione svolta al ministero dell'Economia sono stati ribaditi tutti i problemi e, sia noi che il ministro Tremonti, ci si è trovati concordi con i punti essenziali del problema spesa sanitaria. In secondo luogo perchè le Regioni sanno perfettamente che non è più possibile accendere mutui per coprire la spesa sanitaria da ottobbre 2001.

Per quanto riguarda i mutui accesi in riferimento all'anno 2000 - conclude Ghigo - questo è stato possibile perchè era previsto dalla Finanziaria«.


 

Fimmg Sezione Web di Taranto  Messo in rete 15.6.2002   -   Torna a news