Lombardia – Formigoni: colpa dei medici se il consumo di farmaci è eccessivo




Milano, 18/06/02 – Il presidente della Regione Lombardia si è detto pronto a discutere sull’ipotesi di ritorno al ticket sui farmaci, ma è tornato a indicare nei medici una delle principali ragioni del disavanzo nella spesa farmaceutica nazionale. In un’intervista a Repubblica, Formigoni ha ribadito che la Lombardia ha raggiunto il pareggio sulla sanità senza ricorso al ticket, ma si dice pronto valutare la possibilità di ritorno al passato a patto di mantenere vaste fasce di esenzione. Infine, interrogato sull’eccesso di consumo di farmaci da parte degli italiani, ha risposto senza compromessi diplomatici. «È colpa dei medici – ha dichiarato- – che per non perdere clienti consigliano l’acquisto di medicinali anche quando non è necessario»


 
 

Fonte : Il Medico di famiglia

Fimmg Sezione Web di Taranto  Messo in rete 18.6.2002   -   Torna a news