Puglia – Vi a libera per l’ingresso nell’accordo interregionale per i trapianti




19/06/02 – La Puglia entrerà a pieno titolo nell’accordo interregionale per il coordinamento delle attività di prelievo e trapianto di organi e tessuti insieme a Toscana, Emilia Romagna , Piemonte, Valle D’Aosta e provincia autonoma di Bolzano. L’ultimo sì, quello del Consiglio Regionale Emiliano, è arrivato ieri all’unanimità.
Una scelta in parte obbligata dalle nuove normative che impongono un bacino minimo di utenza per i centri di coordinamento, ma in buona parte frutto della collaborazione già attivata in passato ( a partire dal 1999) dalla Puglia con le altre regioni.
 

Fonte: Il Medico di famiglia

Fimmg Sezione Web di Taranto  Messo in rete 19.6.2002   -   Torna a news