Fonte:        24Ore Business                                   

Sirchia: "niente piccole strutture, servono poli d'eccellenza"



«Nessuno può pensare che si possano mantenere in piedi vecchi scheletri o piccole strutture. Piuttosto occorre investire sui poli d'eccellenza e su ospedali effettivamente efficienti».

Lo ha deto il ministro della Salute, Girolamo Sirchia, commentando le proteste e le occupazioni di ospedali scatenate ieri in Puglia dalla soppressione di 4 mila posti letto da parte della giunta regionale.

«In Puglia - ha proseguito - ci sono ospedali anche a tre, quattro chilometri di distanza, solo nel Salento insistono sette, otto piccole strutture che così come sono non servono assolutamente a nulla e costano un sacco di soldi. La Puglia come qualunque altra regione - ha concluso Sirchia - non ha bisogno di questo modello e se la gente non lo capisce non fa il suo bene, ma il suo male».

 

Fimmg Sezione Web di Taranto  Messo in rete  27.07.2002   -   Torna a news