La Spezia – Truffa alla Asl: ricette false per un milione e mezzo di euro




La Spezia, 14/05/02 – Ci sono medici di famiglia, farmacisti e informatori del farmaco coinvolti in una truffa che è costata circa un milione e mezzo di euro alla Asl di La Spezia. Le dodici persone indagate dalla Guardia di finanza sono accusate di aver emesso ricette false per alcuni dei medicinali rimborsabili più costosi del prontuario farmaceutico. Tutti venivano prescritti a pazienti all’oscuro della truffa, in qualche caso persino deceduti. È stata la procura regionale della corte dei conti di Genova a segnalare alla Gdf l’anomalo caso della Asl, dove la spesa farmaceutica dell’ultimo anno era cresciuta in misura insolitamente alta rispetto alle altre aziende sanitarie liguri.