Fonte:        24Ore Business                                          

Farmaci anti-obesitÓ: la Corte di Giustizia Ue annulla il divieto di commercializzazione imposto da Bruxelles



I farmaci anti-obesitÓ tornano in commercio. Il Tribunale di primo grado delle ComunitÓ europee, infatti, ha annullato le decisioni della Commissione Ue che avevano revocato le autorizzazioni di immissione in commercio di farmaci contro l'obesitÓ contenenti sostanze anoressizzanti anfetaminiche che accelerano il senso di sazietÓ e sono impiegate in taluni Stati membri.

Per i giudici, la Commissione non era competente ad adottate le decisioni impugnate, che dovevano esere annullate perchÚ la condizione di revoca di un'immissione in commercio per inefficacia delle sostanze considerate - sulla cui base si fondano tali decisioni - non si Ŕ verificata. Contro una pronuncia del Tribunale, entro due mesi dalla notifica, pu˛ essere proposto ricorso, per i soli motivi di diritto, dinanzi alla Corte di Giustizia delle ComunitÓ europee


 

 

Fimmg Sezione Web di Taranto  Messo in rete  26.11.2002   -   Torna a news