Fonte:        24Ore Business                                          

Ecco il testo della Finanziaria 2003 approdata al Senato

Quel che la Camera ha scritto nel testo della Finanziaria 2003 approvato a Montecitorio, il Senato si prepara a correggerlo, con l'incarico di girare tutte le patate bollenti ricevute in ereditÓ dall'altro ramo del Parlamento.

I temi che scottano sono ancora tutti i gioco: dal contenzioso con le Regioni sui finanziamenti al capitolo SanitÓ, alla reversibilitÓ dell'esclusiva per i medici pubblici, al neonato federalismo fiscale di cui Palazzo Madama ha giÓ annunciato la ?revisione?.

E sui medici si alternano le promesse del ministro Sirchia di ripresentare l'emendamento bocciato alla Camera con tanto di tassa da 5mila euro dedicata per˛ solo ai primari in extramoienia alle mincacce di sciopero dei camici bianchi, fino alle recentissime anticipazioni del relatore a Palazzo Madama, Lamberto Grillotti (An), secondo il quale resta valido il principio che sancisce la possibilitÓ di un ripensamento circa la scelta di lavoro in strutture pubbliche o intramoenia, ma la "tassa" proposta Ú troppo onerosa e si esaminerÓ la possibilitÓ di un abbattimanto, a esempio a 1.000, 2.000 euro.

Ma in pista potrebbero esserci ancora nuove modifiche al capitolo della farmaceutica, il pacchetto che esce pi¨ vistosamente rivisitato dopo il transito a Montecitorio con la novitÓ pi¨ eclatante dell'aumento del taglio imposto ai listini dei farmaci rimborsabili che passato dal 5 al 7%, garantendo - secondo stime approssimative - un effetto risparmio da 200 milioni di euro su base annua, e rallentando (ma di poco) la marcia del nuovo Prontuario.

Tra le possibili modifiche di cui ancora si chiacchiera al Senato, l'aumento del budget del premium price e la revisione dei brevetti farmaceutici: su questo e sul resto la parola spetta ora alla commissione Bilancio di Palazzo Madama che dovrÓ licenziare il testo per l'aula entro il 6 dicembre.

 

Fimmg Sezione Web di Taranto  Messo in rete 15.11.2002   -   Torna a news