Fonte:        24Ore Business                                      

 

Assindustria Bari: la devolution crea incertezza tra le imprese



Per l'Associazione degli industriali della provincia di Bari, il progetto di devolution avviato dal governo «sta generando un'incertezza del quadro normativo che disorienta le imprese e scoraggia i programmi di investimento».

Secondo l'Assindustria barese, è questo «il primo, immediato effetto negativo che la riforma costituzionale sta provocando sul sistema produttivo». «Dopo l'incertezza normativa indotta dalla riforma del titolo V della Costituzione e dalle continue modificazioni delle politiche per il Mezzogiorno, il progetto di devolution sta rendendo ancora più confuso l'orizzonte di regole in cui operano le imprese», afferma il presidente dell'Associazione Industriali di Bari, l'imprenditore edile Nicola De Bartolomeo.

Il timore più diffuso - secondo l'Assindustria barese - «è che le Regioni dotate di minori risorse finanziarie siano
costrette ad inasprire la pressione fiscale per sostenere il peso delle nuove competenze in materia di sanità, scuola e polizia locale. In alternativa il Mezzogiorno dovrebbe subire un drastico scadimento dei servizi pubblici».

 

Fimmg Sezione Web di Taranto  Messo in rete  13.12.2002   -   Torna a news