Giunta Regionale: incluse nei LEA le prestazioni di ultrasuonoterapia, laserterapia antalgica ed elettroterapia antalgica

 

Giunta Regionale: incluse nei LEA le prestazioni di ultrasuonoterapia, laserterapia antalgica ed elettroterapia antalgica

Sono stati definiti i criteri e le modalità per la erogazione delle prestazioni di assistenza odontoiatrica, medicina fisica riabilitativa ambulatoriale, chirurgia refrattiva con laser ad eccimeri e densitometria ossea di cui all’allegato 2B del DPCM 29.11.2001.
Col provvedimento la Giunta ha adempiuto a quanto previsto dalla L.R. n. 20.2002 e dallo stesso DPCM 29.11.001. Dal 1° gennaio 2003, quindi, le prestazioni di ultrasuonoterapia, laserterapia antalgica ed elettroterapia antalgica, sono erogabili a carico del S.S.R nei limiti del volume di prestazioni erogate nel 2001.
Per quel che riguarda la densitometria ossea sono state specificate le prestazioni escluse dai LEA, quelle parzialmente incluse e quelle subordinate ad alcune condizioni (ad esempio, la menopausa). Per l'odontoiatria le prestazioni incluse nei LEA sono quelle che fanno riferimento ai minori di 16 anni e a soggetti appartenenti a nuclei familiari con redditoannuo inferiore ai 16.000 euro, ultra65enni con reddito familiare fino a 24.000 euro, disabili, affetti da malattie rare (D.M. 279.2001), neoplasie orali, AIDS e sottoposti a trapianto d'organo. Disco rosso, invece, per il laser ad eccezione delle miopie molto elevate. (30 dicembre 2002)

Fonte : Tutto Sanita'  - Messo in rete da Fimmg sezione web di Taranto il 30.12.2002