Il Medico di Famiglia

 

 

I test genetici nel mirino del Garante della privacy


Il garante della privacy ha comunicato di aver avviato un'indagine sui siti Internet italiani che offrono analisi genetiche, per accertare in quale modo le informazioni sono raccolte, come vengono trattate e se c'Ŕ sempre una richiesta di consenso nei termini previsti dalla legge. Secondo il professor Stefano RodotÓ, infatti, Ŕ concreta la possibilitÓ che qualcuno si impadronisca dei dati genetici raccolti, e possa decidere di impiegarli o rivenderli per diverse finalitÓ. Proprio per impedire qualsiasi abuso, le pratiche adottate dai siti Internet che propongono test genetici saranno sottoposte a un attento scrutinio.