Regione: liquidati poco meno di 194 milioni di euro ad Aziende sanitarie per ripiano 1995-99
 

Regione: liquidati poco meno di 194 milioni di euro ad Aziende sanitarie per ripiano 1995-99

Ancora un ripiano parziale per le aziende sanitarie pugliesi in relazione agli anni 1995-1999. Con un atto dirigenziale sono stati liquidati 193.710.594,91 di euro alle 12 Aziende USL e ai due Istituti scientifici di diritto pubblico (quota a carico della Regione). Il dettagli del finanziamento è il seguente:
- AUSL BA/1 6.585.785 euro
- “ BA/2 6.484.134 “
- “ BA/3 2.852.366 “
- “ BA/4 25.962.222 “
- “ BA/5 14.016.510 “
- “ BR/1 16.547.551 “
- " FG/1 11.723.601 “
- “ FG/2 6.333.207 “
- “ FG/3 14.059.053 “
- “ LE/1 17.309.238 “
- “ LE/2 15.254.405 “
- " TA/1 49.582.522,91
- IRCCS Oncologico Bari 3.500.000
- IRCCS “De Bellis” Castellana G. 3.500.000.

“Questa somme – ha detto l’Assessore regionale alla sanità, Salvatore Mazzaracchio, consentono alle aziende la prosecuzione delle operazioni di ripiano degli esercizi finanziari pregressi, fermo rimanendo l’obbligo per i direttori generali di presentare alla Regione l’apposita certificazione in ordine a tutta l’attività svolta in merito".