03/03/2004 12.10
Radiologi: il salario di un'ora di lavoro in beneficenza per protesta

La retribuzione di un'ora di avoro devoluta alla Caritas per acquistare strumenti diagnostici per i bambini del Terzo mondo. E' la singolare protesta indetta dal Sindacato nazionale radiologi per protestare contro il mancato rinnovo del contratto.

"La corda si sta spezzando - ha dichiarato Francescoe Lucà, segretario del sindacato - e siamo costretti a scioperare lunedì dalle 8 alle 9. In quell'ora, informeremo i cittadini della nostra protesta che è attuata anche per loro. I cittadini devono sapere che noi radiologi scioperiamo anche per chiedere l'assunzione di specialisti per porre fine alle lunghe liste d'attesa e ai turni massacranti degli operatori. Inoltre autorizzeremo il prelievo dallo stipendio del corrispettivo di un'ora da devolvere alla Caritas. Vogliamo aiutare così i bambini più sfortunati e dimostrare che all'egoismo e all'arroganza si deve rispondere con un gesto di solidarietà e di altruismo".