19/09/2003 11.57
Nuova lente a contatto "notturna" per correggere la miopia

Potrebbe rappresentare una rivoluzionaria speranza di cura per tutte le persone con una miopia non troppo elevata (massimo 5-6 diottrie). E' una lente a contatto che si usa la notte e, proprio come gli apparecchi per i denti, modifica la superificie della cornea correggendo il difetto della vista. Tonda come le normali lenti a contatto, ma piatta al centro, si poggia con angolatura particolare sul perimetro. Ha la stessa finalitÓ del laser nel correggere la curavatura dell'occhio, ma non dovrebbe procurare ai pazienti quei disturbi di rifrazione della luce che a volte vengono registrati.

Approvata negli Stati Uniti dalla Fda e provata anche in Gran Bretagna e Olanda, la lente non Ŕ ancora stata utilizzata in Italia dove invece se ne sta discutendo durante il XXXI congresso internazionale della SocietÓ europea degli oftalmologi specializzati in contattologia in corso a Mestre. Al convegno sono stati invitati gli esperti americani e giapponesi che l'hanno giÓ utilizzata, se riusciranno a convincere gli specialisti italiani le lenti correttive potrebbero arrivare anche in Italia.